Notizie Generali

 

Complesso di formazione carsica formatosi per l'azione erosiva di un corso d'acqua sotterraneo. Testimonianze di presenza umana dal Paleolitico medio fino all'età del Bronzo.

Scoperte nel 1934 dal bisegliese FRANCESCO SAVERIO MAJELLARO, fu rinvenuto in essa nel 1955 un femore della specie di Neanderthal oltre a numerosi resti di animale primigeni e strumenti di pietra del neolitico. Rimaste in completo stato di abbandono e incuria, le grotte sono state rivalorizzate dal Gruppo Scout di Bisceglie dal 1975 e rese fruibili al pubblico dal 1990, col benestare e collaborazione del Comune di Bisceglie e la Soprintendenza Archeologica della Puglia. Nel 1997 è stata coinvolta anche l'università di Siena per diverse campagne scavi che hanno portato alla luce una stuoia del neolitico.

 

Il Recupero

 

La grotta di S.Croce dopo l'apoteosi vissuta con Majellaro tornò nel dimenticatoio alla morte di quest'ultimo avvenuta nel '57 diventando solo oggetto di vandalismo da parte dei soliti ignoti e non.

Il Gruppo Scout di Bisceglie vivendo un metodo educativo che nella natura ne ha fatto il perno principale, non potendo rimanere insensibile a tale scempio, lancia un piano di difesa e recupero della Grotta col benestare dei relativi Organi Competenti nel 1975.

Nel 1990 la grotta viene provvista di un robusto cancello di ingresso, una serrata pulizia di ambiente rende il luogo più accogliente ed un completo impianto elettrico in grotta la rende finalmente fruibile al pubblico. Ma l'azione degli scout non finisce. L'acquisto di una partita di terreno comprendente la stessa grotta abbatte gli ultimi ostacoli per la sua fruibilità. Si sistemano gli accessi, si recuperano i sentieri che conducono alla grotta si ripristinano i muretti a secco, si costruisce un ponte sul torrente, dando vita ad un mini ''PARCO NATURALE'' in cui la grotta ne è il fulcro, preservandola da futuri scempi. Gli Scout riproducono in oltre, tramite l'Università di Pisa, copia del femore di Neanderthal. La sensibilità dell'Amministrazione Comunale di Bisceglie verso l'impegno dell'Associazione, dà inizio ad una convenzione fra le parti, tracciandone il solco definitivo.

Con l'impegno dei giovani scout la grotta è tornata alla collettività dando lustro al biscegliese che per prima la scoprì.

 

<...segue...>    Gli Scavi archeologici svolti alle Grotte

LE GROTTE DI S. CROCE

Associazione GI.ESSE.BI. - Gruppo Scout Bisceglie
Via Vecchia Corato, 52 - 76011 Bisceglie (BT)
info: +39 330553303 / fax 080 3969233
scout.bisceglie@tin.it - C.F. 92022700725

 

© 2015 POWERED by ASSOCIAZIONE GI.ESSE.BI.

  • Facebook App icona
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now